Tipo: International
Rubrica: Artists in Residence
Termine di iscrizione: 20. Maggio 2021


La Fondazione svizzera per la cultura Pro Helvetia offre sei residenze a Venezia tra l’autunno 2021 e l’estate 2022, il cui scopo è di sostenere attività di ricerca artistica sulla situazione culturale e sociale, le comunità urbane e i processi di trasformazione odierni della città lagunare.

Le residenze, che avranno sede a Palazzo Trevisan degli Ulivi (Campo Sant’Agnese), offriranno l’opportunità di allacciare rapporti significativi e duraturi con le comunità di Venezia attraverso la pratica artistica.

Le residenze sono rivolte a operatrici e operatori artistici, attivi in Svizzera nelle discipline dell’architettura, del design, della letteratura, dei media interattivi, della musica, delle arti performative, delle arti transdisciplinari, delle arti visive che

  • intendono costruire forme significative di collaborazione con le comunità locali
  • nutrono interesse per le pratiche culturali urbane
  • nutrono interesse per questioni legate allo spazio e all’architettura oppure per le attività sociali e artistiche nei contesti urbani
  • sono desiderosi di scoprire e comprendere le sfide a cui sono confrontate le reti municipali di Venezia.

Il processo di selezione sarà accompagnato dai seguenti consulenti esterni:

  • Alice Sartori, curatrice in arti visive (Ocean Space, Venezia)
  • Matthieu Goeury (programma di arti performative del centro culturale Vooruit di Gand, Belgio)
  • Sergio Pascolo, architetto e urbanista (Venezia)