Visarte ha fra i propri obiettivi l’equa remunerazione delle professionalità artisti­che.

Le linee guida contenute nelle raccomandazioni pubblicate da Visarte nel 2016 «Remunerazione delle prestazioni fornite dalle artiste e dagli artisti visivi» hanno svolto fra le artiste e gli artisti, ma anche fra le curatrici e i curatori e pres­so molte istituzioni un’opera di sensibilizzazione a favore delle buone pratiche da adottare in funzione di una remunerazione adeguata. Il Messaggio sulla cultura 2021 – 2024 della Confederazione ne riconosce la necessità, e la fonda­zione culturale Pro Helvetia si impegna attivamente affinché venga introdotta.

Con le «Linee guida – Onorari per artiste e artisti» Visarte mira a consolidare l’immagine della professione, distinguendola dalle occupazioni creative svolte nel tempo libero (o attività artistiche non professionali), e infine all’ovvia remunera­zione delle prestazioni professionali fornite dalle artiste e dagli artisti. In prima linea Visarte vuole offrire alle artiste e agli artisti visivi un orientamento che serva come base per negoziare un’equa remunerazione.

Linee guida – Onorari per artiste e artisti (PDF)