Con le presenti linee guida Visarte Svizzera, l’Associazione professionale delle arti visive, mira a sensibilizzare gli organizzatori di mostre, i curatori e le istituzioni sull’importanza di un equo compenso per le prestazioni fornite dagli artisti in ambito espositivo.

Le linee guida rappresentano una base negoziale per un settore importante della produzione artistica, in quanto servono da quadro di riferimento per la conclusione di convenzioni tra organizzatori di mostre e artisti visivi professionisti. In questo senso, raccomandano di disciplinare in modo equo ed economicamente ragionevole la remunerazione delle prestazioni fornite dagli artisti nell’ambito di una mostra.

Le presenti linee guida si fondano sulle raccomandazioni emanate nel 2014 dall’associazione professionale tedesca degli artisti visivi (Bundesverband Bildender Künstlerinnen und Künstler, BBK) e sulla direttiva sui compensi per le prestazioni in ambito espositivo emanata nel 2012 dal Land di Sassonia (Richtlinie zur Ausstellungsvergütung für bildende Künstler in Sachsen).

Remunerazione delle prestazioni fornite da artiste e artisti delle arti visive Linee guida (PDF)