La rivista «Arte Svizzera» é pubblicata annualmente dall’Associazione professionale delle arti visive. Ogni edizione è consacrata a un tema specifico. «Arte Svizzera» tratta di questioni relative alle condizioni di vita e di lavoro degli artisti, dell’analisi dei processi artistici, delle strategie di lavoro e posizioni, e si interroga sulle problematiche sociali economiche e giuridiche. La pubblicazione appare in quattro lingue: tedesco, francese, italiano e inglese.

 

 

Numero attuale

Mercato & Potere
Jg. 120, Numero 2018

Con questo numero di Arte svizzera intendiamo mostrare il mercato dell’arte in tutte le sue sfaccettature e da varie angolazioni. Articoli più lunghi ne offriranno una panoramica indagandone i meccanismi dal punto di vista artistico (Alex Meszmer) e scientifico (Ulli Seegers), ne osserveranno l’evoluzione negli ultimi anni (Gerhard Mack) e ne sveleranno alcuni lati oscuri sul piano giuridico (Monika Roth). L’interesse del curatore (Christoph Doswald) si concentra sulla relazione che intercorre fra mercato e circuiti dell’arte, mentre gli artisti che vivono e operano nella Svizzera tedesca (Rolf Hürzeler) e romanda (Sesame Not Online) hanno del mercato una visione diversa. Infine si stanno sviluppando e moltiplicando forme alternative di mercato, e nuove piattaforme digitali acquisiscono sempre maggiore importanza (Georg Bak).

La parola viene data anche ai diretti interessati – in forma di testi brevi, scritti dai più svariati attori del mercato dell’arte. Rappresentanti di grandi case d’aste o gallerie, un agente, alcuni mediatori e un collezionista descrivono il loro ruolo e i problemi che devono affrontare. Ovunque i nuovi movimenti conquistano spazio.

Ma la voce per noi determinante è quella degli artisti. A trentotto di loro abbiamo chiesto di fornirci una testimonianza: che rapporto hanno con il mercato dell’arte, che importanza riveste per loro e per il loro lavoro? Di ciascuno pubblicheremo inoltre l’ultima opera venduta: un segno della loro presenza sul mercato, quale esso sia. L’artista Rosalie Schweiker ha inoltre realizzato per questo numero dieci disegni che commentano con ironia il mercato dell’arte.

 

Altri numeri
Troverete una sintesi dei numeri di «Arte Svizzera» qui.

 

Prezzo
Editione 2018: CHF 26.00 (plus spese d’invio) / Abonnemento: CHF 22.00 (plus spese d’invio)

Editione 2017: CHF 32.00 (plus spese d’invio) / Abonnemento: CHF 27.00 (plus spese d’invio)

Editione Giubileo 2015/2016: CHF 38.00 (plus spese d’invio) / Abonnemento: CHF 32.00 (plus spese d’invio)

Tutte le altre edizioni: CHF 24.00 (plus spese d’invio) / Abonnemento: CHF 20.00 (plus spese d’invio)


Ordinare
Prenotate la vostra rivista a mezzo del modulo di richiesta.

 

L’« Arte Svizzera » è online !
Tutti i numeri pubblicati (fino ai 2 ultimi) possono essere consultati qui on line.